La guerriera è libera di scegliere ciò che desidera

La guerriera è libera di scegliere ciò che desidera

Vi è mai capitato di rimanere abbagliati dai raggi del sole, verso mezzogiorno, quando le temperature toccano il picco massimo e la luce è accecante? Bene, allora è proprio questo l’esempio che voglio portarvi oggi.

Sin da quando siamo bambine, ci riempiono la testa di favole sul principe azzurro, sulla scarpetta di cristallo, sul bacio che fa innamorare, sul vissero per sempre felici e contenti, sul ranocchio che diventa Principe.. Ecco , proprio su questo bisogna soffermarci per capire. Si, per capire che spesso quello che credevamo un grande amore, altro non era se non un semplicissimo fuoco di paglia, un abbaglio che potrebbe davvero rovinarci la vita se non ce ne accorgiamo in tempo! Noi donne veniamo cresciute con l’idea del “sacrificio”: la donna deve sottomettersi al marito, accudirlo, perdonare le sue scappatelle, fargli da badante, bla bla bla…Ma è veramente così? Nel senso, possibile che sia davvero tutto qui quello a cui potremmo aspirare? Oppure c’è una remota possibilità, da qualche parte nascosta, che anche noi DONNE  possiamo costruirci una carriera, viaggiare, avere tanti soldi e stare benissimo anche senza un uomo?

Forse la  vita non è esattamente come ce l’avevano descritta le nostre nonne, ma al contrario abbiamo la possibilità di ribaltare il nostro destino di Cenerentole” impenitenti sviluppando i nostri sogni, tirando fuori semplicemente il coraggio necessario per imporre le nostre idee! SI, IMPORCI, in una società maschilista, in mezzo a colleghi maschietti che ci guardano dall’alto in basso, pronti a giudicarci, a crocifiggerci appena commettiamo un errore, IMPORCI nei rapporti interpersonali , senza farci trattare come delle stupide femminucce indifese e bisognose d’affetto!

Viva le donne che hanno voglia di uscire, camminare prendere aerei, lanciarsi con il paracadute, in un mondo di tante gatte morte!

Che altro dire, care DONNE, il mondo è nostro, basta solo fare un respiro profondo, prendere fiato e riprenderci tutto quello che per secoli ci è stato tolto!!!!!!