DONNE CHE FANNO SCELTE SBAGLIATE

DONNE CHE FANNO SCELTE SBAGLIATE

A volte ci soffermiamo a pensare a come sarebbe stata la nostra vita, se avessimo fatto quella scelta in quel determinato momento, come sarebbe ora il nostro presente se non ci fossimo sposati, se non avessimo scelto quella facoltà  universitaria, e via discorrendo.

La vita corre veloce e non ci consente di tornare indietro, anzi, in certi momenti ci troviamo di fronte ad un bivio e la decisione deve essere abbastanza veloce; attimi in cui ci soffermiamo a riflettere e dopo ci rendiamo che quegli attimi, spesso, cambieranno il corso della nostra vita ineluttabilmente. Purtroppo non esiste la sfera magica per prevedere il futuro, non c’è garanzia che quel matrimonio durerà per sempre o che quella scelta lavorativa sia quella giusta, esiste solo il buon senso, che  mescolato all’istinto ci porta a prendere per forza una decisione.

Spesso le donne commettono errori di valutazione madornali, che si ripetono, ahimè, più volte nel corso della loro vita! Perché accade tutto questo? Come mai, nonostante i dolori causati dalla scelta errata, si continuano a scegliere partner sbagliati? E’ come se il cervello si rifiutasse di vedere la realtà effettiva , facendoci apparire tutto roseo , nascondendo ciò che non si vuole vedere. La mente umana è un universo affascinante e fantastico !

L’unico modo per evitare di ricadere nelle solite scelte sbagliate è quello di ritrovare se stessi, contare sulle proprie forze e non su quelle di altri, in modo da divenire più forti e coraggiosi. La solitudine spesso ci porta a compiere scelte avventate solo per il desiderio di colmare dei vuoti, “aggrapparsi ad un’altra persona per non affrontare le proprie  paure”.

Quando capiremo questo, ci renderemo conto che non sono gli altri a spezzarci il cuore , siamo noi stessi i responsabili del nostro dolore ogni volta che affidiamo ad un’altra persona la responsabilità della nostra felicità.